Archive: ottobre 2016


Alla Martinenga – Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

di Lamberto Tosi
Se a Barbaresco c’è un nome che eccelle grazie alla qualità e alla finezza della proposta enoica, questi è quello delle Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy. Una visita alla tenuta, d’altronde, ne chiarisce i motivi e ne giustifica i pregi, riconosciuti da tutti gli estimatori del Barbaresco, e non solo

I vini tutti da scoprire, il libro tutto da leggere. Parola di Castagno-Gravina-Rizzari

di Fernando Pardini
Dei vini amo, fra le mille cose, la succosità acida, quella particolare “vibrazione” gustativa che ti porta letteralmente a salivare, e con la salivazione al bicchiere successivo. Ma che un libro facesse salivare, l’avreste detto mai?

La Leopolda dell’enogastronomia. Ecco le nuove guide de L’Espresso

FIRENZE – La stazione Leopolda trabocca di una folla oceanica. I posti a sedere, cinquemila, sono presto esauriti, e si sono formate due lunghissime ali laterali. Ormai da qualche anno è così, ma stavolta fra operatori, premiati, giornalisti, siamo alla sfida all’impenetrabilità dei corpi

La famiglia Tommasi: cinquanta anni di Amarone. Ca’ Florian e la conquista di nuovi territori

di Roberta Perna
Tommasi in Valpolicella è tra i migliori esempi di famiglie che hanno saputo remare all’unisono, e bene, per diventare un punto di riferimento nel modo del vino italiano. Pochi mesi fa Tommasi ha festeggiato l’ennesima acquisizione, quella di Paternoster in Basilicata

***NEWS***/Dal 28 ottobre al 1 novembre la 37esima edizione della Mostra del Tartufo Bianco Tartufo a Città di Castello (Pg)

Solidarietà per Accumuli ed Amatrice, la carica dei 101 cani da tartufo, Terra Madre,
Presidi Slow Food Umbria, cooking show, espositori, intrattenimento, ed attività per i più piccoli. Con oltre 8000 cavatori è un settore che traina l’economia di un intero territorio

***NEWS***/30-31 ottobre a Villa Braida di Mogliano Veneto: Vini da terre estreme

In degustazione libera oltre 300 etichette eroiche provenienti dalle zone più impervie di Italia, Istria, Dalmazia

Tornare a Castell’in Villa. L’esperienza è globale: grandi vini, grandi cibi e….una principessa

di Fernando Pardini
Nell’amato mio mondo vitivinicolo, fra le tante categorizzazioni possibili immaginabili, una mi vien da sottoscriverla: da una parte ci stanno quei produttori per la cui sopravvivenza mediatica e/o commerciale sembra siano indispensabili le “compagnie cantanti”, gli altoparlanti e i proclami. Dall’altra parte quelli che “anche no”. Ecco, Castell’in Villa, in Chianti Classico, appartiene di diritto alla seconda specie.

Spilluzzicando USA/1: Maker Faire

di Luca Bonci
NEW YORK – La fiera degli “smanettoni”, così l’avremmo chiamata se fosse nata in Italia. Ma, come quasi tutto in questi ultimi tempi, l’idea l’hanno avuta oltreoceano, in quella Silicon Valley ormai più dedita al business smaterializzato della rete che al caro vecchio silicio. Maker Faire è la fiera di quelli che fanno, che si inventano le cose più utili o le più inutili nel loro garage o nel loro backyard

Rosso Conero, vino rosso marino/1. A caccia di novità, fra i giovani leoni (e leonesse)

di Riccardo Farchioni
In basso c’è il mare azzurrissimo e spiagge bianche, in alto il Monte Conero, uno sperone di roccia coperto del verde profondo della macchia mediterranea. È questo il regno in terra marchigiana dell’uva montepulciano che, coltivata mai lontana dal litorale, dà luogo ormai quasi sempre “in esclusiva” al Rosso Conero, un vino valorizzato, oltre che dalle vecchie glorie, dai giovani leoni (e leonesse)

BaroloBrunello 2016, 12-13 novembre a Montalcino: i vini in degustazione

150 etichette tra Barolo e Brunello di Montalcino in degustazione sabato 12 novembre e domenica 13 novembre a barolobrunello